Servizi 

Visual Design 

L'immagine della tua azienda, dei tuoi prodotti e dei tuoi servizi, dal logo all'iconcina che si vede nel browser: il primo impatto è quello di una realtà di qualità oppure ci sono elementi che stonano? Prestando la dovuta attenzione a questo aspetto, si aggiunge valore alla propria impresa.

Ti piace? Lo decidi in 50 millisecondi (che fanno la differenza)

Per chi non ha confidenza con un certo mestiere, può capitare che tutti i termini siano più o meno equivalenti, soprattutto quando si ha a che fare con situazioni nuove: grafico? web designer? visual designer? user experience designer? Tutto uguale.

Quando poi ci si addentra nelle competenze necessarie per dare identità e forma ad un'impresa ed ai suoi prodotti e servizi, si iniziano ad intravedere i tanti dettagli che fanno la differenza: perché per un'azienda si sceglie un colore dominante e per un'altra un colore diverso? Perché è così importante il carattere che viene scelto?

Tra i proverbi che ci portiamo dal passato, c'è quello che ci ricorda come le persone alte, istintivamente, ci appaiono più belle: "altezza, mezza bellezza".

Istinti e impressioni sono una parte importante del nostro vivere: quanto ci vuole a farsi un'idea di una pagina web? Ce lo dice una ricerca di Google: 0,05 secondi (ma per alcuni aspetti ne bastano ancora meno). 50 millisecondi, un tempo davvero infinitesimale.

Ecco, in quei 50 millisecondi si gioca buona parte della partita: il resto è razionalizzazione.

Chiaramente, se l'esperienza di relazione con la nostra realtà (ad esempio, un nostro servizio online) è negativa, l'eventuale buona impressione iniziale non ci può salvare da un'opinione negativa e - probabilmente - da pessime recensioni.

Se però l'esperienza rimane a tono con l'impressione iniziale, abbiamo messo le basi per una relazione di qualità, che può diventare un vantaggio competitivo, anche permettendoci di comandare costi superiori alla concorrenza o semplicemente, di ottenere maggiore riscontro.

I vari professionisti della comunicazione visuale apprendono le competenze necessarie per aiutare le imprese nella loro comunicazione visuale: se da una parte i grafici si concentrano maggiormente sul fattore estetico dei singoli elementi, i visual designer hanno un approccio più olistico, occupandosi dell'impatto visuale a 360 gradi.

Un impegno diverso è quello di chi si occupa di disegnare l'esperienza utente (user experience designer): in questo caso, la massima attenzione è rivolta all'esperienza di interazione dell'utente, per assicurarsi che sia la più possibile piacevole ed efficace possibile.

No, non è facile: ma con le giuste competenze e adeguate risorse è più che possibile ;)