FAQ > Professioni

Professioni #1

Cosa fa un User interface (UI) designer?

#1 Cosa fa un User interface (UI) designer?

Un UI (User Interface) designer si occupa dell’interfaccia utente di un qualsiasi sistema: il suo compito è quindi quello di lavorare con il mezzo che permette l’interazione dell’utente con il prodotto o il servizio, tenendo in considerazione la sua usabilità ed altri aspetti.

Il suo obiettivo, data l’esperienza utente definita da chi si occupa di UX (User eXperience) design – è di progettare la miglior interfaccia possibile.

Spesso il ruolo di UX designer e UI designer viene svolto dalla medesima persona.

Le interfacce uomo macchina possono essere le più svariate e si distinguono in dispositivi di input e dispositivi di output: se pensiamo all’interazione con un tablet, lo schermo è ad esempio sia un dispositivo di input che un dispositivo di output.

Tra i dispositivi di input che siamo abituati ad utilizzare ci sono ad esempio tastiere e mouse, ma si vanno sempre più diffondendo i sistemi in grado di riconoscere la voce ed il linguaggio comune.

Nell’ambito del web design ad occuparsi delle interfacce utente è il web designer, che nel suo operato deve prestare attenzione a molti fattori: la fruibilità dei contenuti in molteplici contesti e casi d’uso, l’adeguatezza delle scelte grafiche rispetto all’identità aziendale, il rispetto di canoni di interazione, gli obiettivi di progetto e molto altro.

Le competenze di un UI designer sono necessariamente molteplici e spaziano dalla grafica all’architettura informativa, dagli aspetti tecnici delle risorse sottostanti alle interfacce all’ergonomia.

Torna all'elenco delle F.A.Q.