FAQ > Google Adwords

Google Adwords #23

Come funziona Google AdWords?

#23 Come funziona Google AdWords?

La piattaforma di Google AdWords, semplificando, cerca di mostrare annunci pubblicitari rilevanti a chi sta utilizzando un servizio di Google o di un suo partner.

Per fare questo, si basa su diversi criteri tra cui quello di maggiore rilevanza, nel contesto dell’utilizzo del suo servizio di ricerca, sono le parole chiave digitate dall’utente: questo consente di mostrare annunci il più possibile pertinenti ed interessanti per l’utente, fornendo le condizioni ideali per una reale utilità del messaggio pubblicitario, sia per l’inserzionista sia per chi ne fruisce.

La dinamica più semplice di creazione di una campagna pubblicitaria con AdWords prevede:

1. l’individuazione di una o più parole chiave in corrispondenza delle quali far apparire un annuncio

2. l’elaborazione dell’annuncio

3. l’indicazione di quanto si è disposti a spendere per ogni selezione dell’annuncio

4. l’indicazione di una destinazione dell’annuncio (tipicamente una pagina web) una volta che l’utente lo seleziona

L’annuncio che si va così a realizzare si trova in competizione con altri annunci similari di altri inserzionisti o dello stesso inserzionista: per determinare quali sono meritevoli di maggior attenzione da parte degli utenti e quanto devono “pagare”, il sistema di Google AdWords utilizza un algoritmo complesso, che alla sua base ha un meccanismo d’asta mitigato da altri fattori di rilievo tra cui è fondamentale la qualità dell’esperienza offerta all’utente.

Per saperne di più vai alla domanda “Per apparire prima di altri su Google AdWords basta pagare di più?”

 

Torna all'elenco delle F.A.Q.