FAQ > Google AdSense

Google AdSense #13

Consigli AdSense per guadagnare di più?

#13 Consigli AdSense per guadagnare di più?

Di consigli per guadagnare di più con AdSense se ne possono dare tanti. Molti sono incentrati su aspetti tecnici: posizionamento degli annunci, colore, scelta tra annunci solo testuali o misti con immagini, formati, etc.

Se è vero che ottimizzando gli spazi pubblicitari presenti ad esempio in un sito si possono ottenere risultati importanti, è raro che un intervento sui tecnicismi porti a guadagnare “10 volte” tanto.

Per questo è importante riflettere sul progetto che si sta impostando: il traffico che ottiene, i percorsi di visita delle persone che lo guardano, il loro modo di interagire, etc.

Google AdSense al momento è ancora un sistema di monetizzazione di spazi pubblicitari e come tale è fortemente influenzato nei suoi risultati dal numero di impressioni generate: vale la regola “più traffico, più guadagni”, con un importante distinguo però sulla tipologia di traffico e sui contenuti monetizzati.

Ricordiamoci che una buona parte degli annunci che popolano gli spazi pubblicitari vengono selezionati in base ai contenuti della pagina in cui sono presenti gli spazi. Se i contenuti riguarderanno temi che vedono molti inserzionisti attivi nel cercare di emergere con la propria offerta, è plausibile che gli spazi pubblicitari rendano di più. Al contrario, se la “competizione tra inserzionisti” è bassa, il rendimento sarà inferiore.

Un altro fattore importante è il livello di attenzione del visitatore: a seconda della tipologia di contenuto, potrà essere molto attento e poco ricettivo di fronte a stimoli pubblicitari, oppure al contrario, subito pronto a cogliere eventuali suggerimenti.

Prestando attenzione a questi ed altri fattori, si può sicuramente puntare ad offrire ai visitatori un’esperienza di visita gratificante ed al contempo dalla remunerazione interessante.

Torna all'elenco delle F.A.Q.