FAQ > Advertising

Advertising #5

Cosa si intende per Contextual Advertising?

#5 Cosa si intende per Contextual Advertising?

Il contextual advertising è una forma pubblicitaria collegata alla presenza di una o più parole chiave all’interno del testo di una pagina web, e viene visualizzato al passaggio del mouse sulla keyword di riferimento.

Il contextual advertising è una branca del keyword advertising, settore della pubblicità online che lega la visualizzazione del messaggio promozionale ad una o più parole chiave, e presenta, oltre all’offerta promozionale in forma testuale, anche il link di collegamento al sito promotore.

Di solito a creare un contextual advertising è uno spider completamente automatizzato (talvolta supportato da operatori in carne ed ossa) che analizza i contenuti testuali di una pagina web e sottolinea le parole più significative (keyword) per poi integrare ad esse il text-link (il messaggio pubblicitario testuale collegato al sito promotore).

In teoria il vantaggio del contextual advertising è la capacità di divenire visibile nel momento più utile per il lettore, ossia quando il cursore del mouse intercetta la parola chiave, evitando in tal modo di essere eccessivamente invasiva. Spesso tuttavia i messaggi pubblicitari sono numerosi, e creano difficoltà di lettura a quegli utenti abituati a scorrere i testi delle pagine web con il cursore del mouse.

Il contextual advertising è una tecnica pubblicitaria mirata, perché legata alle keyword, e questo la rende molto efficace. Gli spider automatizzati che analizzano le pagine però, per quanto rapidi, non hanno la capacità (umana) di analizzare il contesto in cui le parole sono inserite; per questo motivo tendono, talvolta, ad associare alle parole chiave dei text-link che poco o nulla hanno a che fare con il tema trattato nella pagina web.

 

Torna all'elenco delle F.A.Q.